facebook rss

Scoperto con telefonini rubati,
cerca di scappare: denunciato

SENIGALLIA - Il 30enne si aggirava con fare sospetto in un locale della movida. Dopo essere stato controllato è risultato in possesso anche di 500 euro di dubbia provenienza. Deve rispondere di due reati: ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale
domenica 11 Agosto 2019 - Ore 12:02
Print Friendly, PDF & Email

 

Trovato in possesso di telefonini rubati in un locale: denunciato per ricettazione. I poliziotti del Commissariato di Senigallia sono intervenire nel corso di una serata in un locale da ballo al Cesano perché era stata segnalata la presenza di un soggetto che si aggirava con fare sospetto tra la gente. Gli agenti sono riusciti subito a individuare la persona che è risultato essere un senegalese di circa 30 anni, richiedente asilo, piuttosto nervoso. Il giovane è stato trovato in possesso di due telefonini di cui non giustificava il possesso nonché di una cifra pari a circa 500 euro pur non svolgendo alcun lavoro. La polizia non esclude che possa provenire da attività di spaccio. Il giovane fermato ha tentato di divincolarsi dal controllo degli agenti Dopo averlo condotto in commissariato i poliziotti hanno provveduto a denunciarlo per ricettazione, sequestrandogli i telefoni e il denaro, ma anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X