facebook rss

Ruba una bottiglia di vino
e la stappa davanti ai carabinieri:
denunciato

FALCONARA - Nei guai un 33enne clandestino originario della Tunisia. L'uomo è stato anche allontanato dalla città con un foglio di via
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri davanti al supermercato

 

Ruba due bottiglie di vino dal supermercato e ne stappa una davanti ai carabinieri: denunciato un 33enne tunisino, irregolare sul territorio italiano. L’uomo è stato braccato ieri pomeriggio al market Sì con Te di Falconara. Lo straniero, per circa 10 minuti, era stato notato mentre girovagava all’interno del punto vendita, con fare alquanto sospetto. Non appena giunti sul posto, i militari hanno sorpreso lo straniero mentre usciva dall’esercizio con uno zaino in spalla visibilmente colmo. Alla richiesta di spiegazioni, dopo alcuni tentennamenti, il 33enne ha tirato fuori 2 confezioni di  Sangiovese da un litro di modesto valore e, non contento, ne ha stappata una davanti ai militari, incominciando a bere. La bottiglia è stata immediatamente recuperata dai militari e posta sotto sequestro (insieme alla seconda che invece è stata restituita al punto vendita). Dall’analisi dei filmati registrati dall’impianto di sorveglianza si è potuto constatare  che le bevande erano state effettivamente asportate dalla corsia dei vini e  occultate all’interno dello zaino portato in spalla. L’uomo, 33enne gravato da precedenti è risultato essere irregolare sul territorio nazionale. Oltre ad essere denunciato per furto aggravato, sono state avviate le procedure amministrative di espulsione. Nei suoi confronti, intanto, è stato emesso il foglio di via obbligatorio da Falconara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X