facebook rss

Ondata di caldo africano
ancora per qualche giorno:
si torna in spiaggia

IL BOLLETTINO della Protezione civile delle Marche prevede che la presenza della depressione sull'Europa occidentale con l'afflusso di aria mite, manterrà le temperature ancora leggermente al di sopra dei valori tipici del periodo almeno fino a martedì
domenica 20 Ottobre 2019 - Ore 19:45
Print Friendly, PDF & Email

La spiaggia di Palombina con i bagnanti d’ottobre (foto Giusy Marinelli)

 

Hanno riportato al mare anche i marchigiani le temperature ‘estive’ di questo week end che hanno toccato punte di 28° in alcune località nelle ore centrali della giornata. Un vortice di correnti di scirocco, calde e provenienti dall’Africa ha, infatti, segnato un netto incremento delle temperature rispetto alla media stagionale facendo ‘riaffolare’ le spiagge di Ancona, Falconara o Numana. Una situazione che dovrebbe perdurare anche nella prima parte della prossima settimana. Il bollettino della Protezione civile della Marche prevede, infatti, che la presenza della depressione sull’Europa occidentale che ha determinato un afflusso di aria mite, manterrà le temperature ancora leggermente al di sopra dei valori tipici del periodo. Per domani, lunedì 21 ottobre il cielo sulla nostra regione sarà sereno o poco nuvoloso per lievi velature con venti deboli dai quadranti meridionali, a tratti moderati lungo la costa con mare poco mosso. Martedì 22 ottobre ancora bel tempo con cielo sereno o poco nuvoloso e con temperature stazionarie o in lieve diminuzione. I venti inizialmente deboli meridionali, tenderanno a ruotare da nord nel corso della giornata.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X