facebook rss

Scompare da casa, ritrovato
dopo ore di ricerche
paura per un 30enne

MORRO D'ALBA - Tutto il paese si è mobilitato per ritrovare un ragazzo di 30 anni affetto da disagio, allontanatosi da casa ieri sera
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri di Jesi (foto di repertorio)

Si allontana da casa senza documenti ne cellulare ma con un coltello. E di lui non si sa più nulla. Inghiottito dal buio. Ore di grande paura quelle appena trascorse a Morro d’Alba. L’allarme è scattato questa mattina verso le 2, quando i genitori di un ragazzo di 30 anni affetto da problemi di disagio, si sono accorti che non era in camera sua. Preoccupati, soprattutto per la sua fragilità, hanno allertato i carabinieri della locale Stazione. E sono scattate le ricerche su tutto il territorio. Al lavoro una task force composta da carabinieri, vigili del fuoco, protezione civile, volontari e persino il sindaco. Tutti impegnati a ritrovarlo. Ore di grande paura e apprensione, finché oggi verso le 14 una telefonata al padre del ragazzo ha alleggerito il cuore di tanti: il giovane si trovava a casa di un amico a Chiaravalle. E’ stato proprio l’amico ad avvisare i familiari del 30enne, ignaro che quella non fosse la solita visita ma un allontanamento per cui tutto il paese lo stava cercando.
tafre

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X