facebook rss

Cede cocaina a due giovani:
in manette pusher 52enne

LORETO - Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinieri hanno scovato in casa dell'uomo altra droga e una somma di denaro di 14mila euro, probabile provento dello spaccio. Segnalati gli acquirenti 27enni
Print Friendly, PDF & Email

La droga e il denaro sequestrati dai carabinieri di Loreto

 

Sorpreso a cedere dosi di droga a due assuntori, finisce in manette. Nella serata di sabato scorso, a Loreto, i Carabinieri della locale Stazione, durante un mirato servizio finalizzato al contrasto del fenomeno della vendita e consumo di droghe, hanno tatto in arresto un cittadino italiano 52enne del luogo, ritenuto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato sorpreso mentre cedeva complessivi grammi 6 di cocaina, suddivisi in due involucri, a due 27enni residenti della provincia di Ancona che, immediatamente identificati, sono stati segnalati quali assuntori di stupefacenti alla Prefettura. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare eseguita nei confronti dell’arrestato, venivano rinvenuti e sequestrati ulteriori grammi 4 della stessa sostanza, suddivisi in 8 dosi, un bilancino di precisione, nonché la somma contante di 14.000 euro circa, anche essa sottoposta a sequestro in quanto ritenuta probabile provento dell’attività di spaccio. L’arrestato, in attesa dell’udienza di convalida, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X