facebook rss

‘Zaino’ e tariffe leggeri
per la famiglie osimane

BILANCIO 2020 - La vice sindaco Paola Andreoni annuncia misure a sostegno del reddito con sconti e rimodulazioni dei costi per mense scolastiche, scuolabus e asili nido
Print Friendly, PDF & Email

 

Bilancio 2020 del Comune di Osimo, in arrivo le misure per il sociale. Per le famiglie, il vice sindaco Paola Andreoni annuncia «unozaino” più leggero» dopo un ampio confronto per individuare le misure a favore delle famiglie ha portato a scelte importanti che andranno a sostenere il reddito delle famiglie.

La vice sindaco di Osimo, Paola Andreoni

Abbiamo deciso di agire intanto sulla quota fissa della mensa che passa da 20 euro a 10 euro per tutti i bambini dell’infanzia e della primaria – spiega l’Andreoni che detiene la delega ai Servizi Sociali – e sul costo del trasporto scolastico che passa da 198 euro a 100 euro per A/R e da 120 euro a 60 euro per sola andata o solo ritorno; a questo si aggiungono le riduzioni per fasce Isee». Per quanto riguarda invece il costo degli asili nido si è agito «su una riduzione della tariffa del 10% . – aggiunge la vice sindaco – A questo si aggiunge il contributo dello Stato fino a 3000 euro annui. Importante misura quest’ultima che potrebbe permettere alle giovani mamme di inserirsi nel mondo del lavoro. Abbiamo inoltre aumentato l’impegno di spesa l’assistenza scolastica per il diritto allo studio delle persone disabili per 130 euro».

 

ALCUNE SIMULAZIONI CHE ATTESTANO I RISPARMI PER LE FAMIGLIE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X