Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Tuffo al mare
per festeggiare la Pasqua:
alla ‘Spiaggiola’ arrivano i carabinieri

NEI GUAI una famigliola che questa mattina aveva deciso di passare qualche ora sulla spiaggia di Numana. I militari hanno verbalizzato la multa. Il litorale è stato controllato anche con l'elicottero della polizia

L’intervento dei carabinieri (ph. dal gruppo Fb Dibattito Numanese)

Il sole, il mare, la Pasqua. Una combo perfetta che questa mattina deve aver spinto una famigliola  a raggiungere la ‘Spiaggiola’ di Numana per assaporare qualche minuto di relax. C’è stato anche un approccio all’acqua cristallina. L’idillio è stato rovinato dall’arrivo immediato dei carabinieri della stazione locale, guidati dal comandante Alfredo Russo. I militari hanno fatto sgomberare la zona, interdetta a causa della normativa anti Covid. I quattro componenti della famiglia – padre, madre e due bimbi – sono stati fatti allontanare immediatamente. Non prima di aver ricevuto la multa staccata dai carabinieri. Il litorale della provincia dorica, oltre che da terra, è presidiato dal cielo grazie all’elicottero della polizia. In campo anche la polizia locale di Numana. I controlli sono stati rafforzati nel weekend grazie alle disposizioni imposte dal prefetto di Ancona Antonio D’Acunto. 

(ph. dal gruppo Fb Dibattito Numanese)

L’elicottero a Torrette



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X