facebook rss

Messe di Pasqua e benedizioni
ai fedeli in diretta streaming

FEDE- Grazie alla tecnologia i vescovi delle Diocesi della provincia e tanti sarcerdoti hanno potuto condividere un momento di festa con le comunità parrocchiali confinate in casa per l'epidemia di Covid 19. Mons. Angelo Spina dal Duomo di San Ciriaco ha inviato gli auguri ai malati di Coronavirus, agli operatori sanitari, ai volontari della protezione civile, alle forze dell'ordine e a chi «dona amore e solidarietà. E’ questo il senso della Pasqua»
Print Friendly, PDF & Email

L’arcivescovo di Ancona Osimo, mons, Angelo Spina

 

Messe di Pasqua in streaming o in diretta social, benedizioni impartite dai sacerdoti dall’altare davanti ai banchi vuoti delle chiese, ma arrivate a centinaia di migliaia di fedeli dagli schermi della tv, tablet e smartphone.

L’arcivescovo metropolita di Ancona-Osimo, mons, Angelo Spina durante la messa di Pasqua in diretta streaming dal duomo di San Ciriaco

Fedeli che questa mattina, chiusi tra le mura domestiche per l’epidemia di Covid 19, hanno seguito le funzioni religiose di Pasqua seduti sul divano di casa in ottemperanza alla misure di social distancing disposte dal governo per frenare la diffusione del virus. E’ stato un grande momento di festa e di comunione che tutti i vescovi delle Marche, ma anche molti sacerdoti dalla singole chiese della provincia di Ancona, hanno potuto condividere con giovani, anziani e famiglie grazie al supporto della tecnologia digitale. L’arcivescovo di Ancona e Osimo, mons. Angelo Spina, in particolare ha celebrato la messa dalla cattedrale di San Ciriaco in diretta su Etv Marche. Nell’omelia ha augurato Buona Pasqua «a tutte le persone contagiate e ammalate di Covid 19, a tutti i sofferenti. Un augurio che estendo a tutti gli operatori sanitari – ha detto – ai volontari della Protezione civile, alle forze dell’ordine e a tutti le unità di governo e amministrative, alla tante persone che con generosità danno la loro vita per donare amore e solidarietà. E’ questo il senso della Pasqua, una Pasqua bella e voglio ricordarlo anche a tutti i sacerdoti, ai religiosi e alle religiose che in questi giorni portano consolazione a tutti»

Ecco una carrellata delle immagini più significative arrivate dalla chiese della provincia di Ancona.

L’arcivescovo delegato pontificio di Loreto, mons, Fabio Dal Cin stamattina in diretta streaming e fb dalla Santa Casa per la messa di Pasqua. E’ seguita la benedizione ai fedeli in una piazza della Madonna deserta

Il vescovo di Senigallia, Franco Manenti, in diretta sui social media per la santa messa di Pasqua dalla cattedrale della città

Il vescovo di Jesi, mons, Gerardo Rocconi, stamattina in diretta fb dalla cattedrale di San Floriano

Don Umberto Rotili sull’altare della chiesa della Misericordia di Fabriano, in diretta fb per la messa di Pasqua 2020

La messa di Pasqua celebrata da don Dino Cecconi, parroco rettore del Duomo di Osimo sulla loggia dell’Episcopio. che si affaccia sulla piazze (deserte) della città La funzione religiosa è stata animata dagli intermezzi musicali del maestro Marco Santini, stamattina in diretta streaming su Osimo web e in filodiffusione per il centro storico. Oggi don Dino festeggiava il 40°anniversario di sacerdozio

In diretta dalla parrocchia di Santa Maria Assunta di Filottrano la messa di Pasqua concelebrata da don Carlo Carbonetti e mons, Roberto Peccetti

Il sacerdote lauretano don Paolo Volpe in diretta sui social media. Don Paolo ha dato l’input a una raccolta fondi per l’ospedale Santa Casa di Loreto che ha permesso di donare dipsositivi di sicurezza al personale

La messa di Pasqua  con don Marco Morosetti in diretta Fb dalla chiesa Ss. Madre di Dio di Torrette-Ancona



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X