facebook rss

Ubriaca, sputa contro i militi
arrivati per soccorrerla

ANCONA - La donna, una 40enne, è stata soccorsa a Pietralacroce. Sul posto è intervenuta anche la polizia
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Era completamente ubriaca al punto che, chi l’ha vista vagare per strada in stato confusionale, ha chiamato subito il 118. E’ successo poco dopo le 15,30 di oggi. In via del Conero, all’altezza di Pietralacroce, sono dunque giunte un’ambulanza della Croce Gialla insieme all’automedica di Ancona Soccorso. Alla vista del personale sanitario la donna, una 40enne straniera, ha però iniziato a sputare ripetutamente per colpire il personale sanitario che tentava di aiutarla. Medici e infermieri erano fortunatamente protetti dai dispositivi anti Covid ma si sono trovati comunque costretti a richiedere l’intervento della polizia per far sì che la situazione si calmasse. Sul luogo è giunta una Volante e quando la donna è stata messa in sicurezza, è stata finalmente caricata in ambulanza per essere poi trasportata al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette dove però, alla vista dei camici bianchi, ha ricominciato la sceneggiata sputando nuovamente in direzione del personale infermieristico. Accompagnata in sala emergenza, le sono state prestate le cure mediche necessarie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X