facebook rss

Piste ciclabili, Eliantonio (FdI):
«Nessuna cura per quelle esistenti»

ANCONA - Il consigliere d'opposizione attacca la giunta sul progetto green basato sulla costruzione di un nuovo collegamento per le bici tra via Marconi e il centro: «I nuovi annunci sulla mobilità sostenibile sono ridicoli»
Print Friendly, PDF & Email

Angelo Eliantonio

 

«Gli appassionati e i grandi sostenitori della mobilità sostenibile saranno ancora in fibrillazione, avranno ancora tanta adrenalina in corpo da smaltire dopo l’annuncio di nuove piste ciclabili in città; l’ultima pietra miliare infatti è il percorso via Marconi-piazza Kennedy appena approvato» il pensiero ironico di Angelo Eliantonio, consgliere comunale di Fratelli d’Italia, che durante l’ultima seduta ha interrogato la Giunta Mancinelli e l’assessore Foresi sullo stato di degrado in cui versano alcuni percorsi già presenti in città. «In questa Ancona sempre più green – ha proseguito sarcasticamente Eliantonio – c’è una pista ciclo pedonale a Ponterosso che partirebbe da piazza Salvo d’Acquisto, attraverserebbe un piccolo ponte di via Ruggeri, poi una serie di palazzi dell’Erap, questione che meritrebbe approfondimento, attraverserebbe in seguito il ponte di via Flavia che però risulta inagibile, e passando per lo Skate Park terminerebbe nei pressi del campo sportivo. Abbiamo cercato di capire quali sono le condizioni reali del tracciato e le intenzioni dell’amministrazione Mancinelli rispetto a questa situazione». L’assessore alle manutenzioni Foresi ha riferito che, dopo aver commissionato degli accertamenti e delle prove di laboratorio sul calcestruzzo del ponte inagibile e chiuso da più di un anno, si deciderà se l’area sarà soggetta ad intervento globale di recupero o parziale.  «Crediamo – ha concluso il consigliere – che prima di fare altri annunci sia necessario occuparsi delle piste ciclabili già esistenti e che versano in condizioni vergognose. Il problema non è tanto realizzarle ma renderle fruibili e occuparsi della loro cura, della loro manutenzione, altrimenti quelli fatti in questi giorni sulla mobilità sostenibile sono solo annunci ridicoli».

Il passaggio ciclabile in zona Ponterosso

La svolta green di Ancona: ecco la pista ciclabile tra via Marconi e piazza Kennedy

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X