facebook rss

“Cene Medievali”:
annullata quella di venerdì,
confermata per sabato

OFFAGNA - Il rischio maltempo ha consigliato di rinviare solo l'appuntamento previsto per domani sera
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Partono le “Cene Medievali” di Offagna, il nuovo format che quest’anno sostituisce la settimana tipica di rievocazioni storiche sotto la Rocca. La prima conviviale, quella prevista domani sera (venerdì 17 luglio) in piazza della Contesa è stata annullata per il rischio maltempo, confermata invece quella di sabato. La cena verrà curata dal ristorante Dalle Donzelle di Offagna con quattro portate tipiche dell’Età di Mezzo, il banditore delle Feste che annuncerà il menù al momento di mettersi a tavola. «Abbiamo consultato antichi ricettarti dell’epoca, nella quale -spiega Serena Bramucci del ristorante Delle Donzelle- non c’era come oggi la sequenza antipasto, primo, secondo e dolce. Faremo comunque quattro servizi con quattro ricette a base di carni, verdure, legumi e frutta di uso comune nel Medioevo. La cena sarà arricchita dal Moretum, il vino realizzato il giorno stesso con le more, e poi dal Dolce della Contesa, tipo delle Feste medievali di Offagna e dunque ormai trentennale, una ricetta di dolce secco a base di pasta sfoglia e frutta secca».

La cena, al costo di 35 euro (20 per gli under 12, gratis per i bimbi fino a 5 anni) comprende anche le bevande e poi tutta l’animazione organizzata dal Gruppo Storico Offagna, con sbandieratori, tamburini, gli spettacoli col fuoco dei Carantos e i duelli medievali dei Signo Gladi, oltre a falconieri, acrobati del borgo e gruppo teatrale Giovani Attori Oltre le Mura. E’ ancora possibile prenotare al 3343907853 (fino ad un massimo di 150 persone per i vincoli anti-Covid). Il programma degli eventi estivi offagnesi proseguirà poi martedì 21 alle 20,30 con le “Cene nella Rocca” organizzate dal ristorante Il Cresciolo, in un ambiente suggestivo, con panorama mozzafiato e suonatrice d’arpa (costo 60 euro, massimo 25 persone, prenotazione al 3922589350). Giovedì 23 invece “Aperitivo alla Rocca” a cura del ristorante Dalle Donzelle: in questo caso ritrovo alle 19 per una visita guidata al bastione e al museo delle Armi antiche dentro la Rocca medievale e poi aperitivo al tramonto al costo di 15 euro (10 per i bimbi, prenotazione al 3921302383).

I visitatori potranno poi ammirare i tre musei del paese: oltre a quello della Rocca aperto tutti i giorni (orario 10-13, 15-20), ci sono il museo della Liberazione di Ancona e quello di scienze naturali Luigi Paolucci aperti entrambi sabato e domenica (orari 10-13, 16-19). La visita al singolo museo costa 4 euro, il biglietto congiunto per visitarli tutti e tre costa 10 euro (20 il ticket famiglia, due adulti e figli minorenni). Ingresso gratis per i residenti, per i diversamente abili con accompagnatori e per i bambini fino a 5 anni, prezzo invece ridotto a 2,50 euro tra i 6 e i 17 anni, per gli over 65 e i gruppi sopra le 10 unità. Si può prenotare la visita al 3921302383 o in loco al momento.

Due mesi di Feste Medievali

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X