facebook rss

L’emergenza Covid ferma
la Jesi Run: «Arrivederci al 2021»

FESTA dello sport posticipata di un anno nell'impossbilità di garantire le misure anti-contagio. «Noi continueremo a correre e siamo sicuri che lo farete anche voi» scrivono gli organizzatori
Print Friendly, PDF & Email

L’edizione 2019 della Jesi Run

 

 

«Ci siamo sempre impegnati al massimo per rendere la Jesi Run non solo una giornata di running ma soprattutto una festa dello sport per tutta la città. Insieme all’amministrazione comunale abbiamo atteso l’evoluzione dell’emergenza sanitaria in atto e volevamo ritrovarci in Piazza della Repubblica per vivere le emozioni della partecipazione alla Jesi Run. Purtroppo in questo momento non ci sono le condizioni per realizzare il nostro sogno e quindi annunciamo l’annullamento della Jesi Run 2020». E’ arrivato ieri l’annuncio degli organizzatori della corsa podistica che richiama atleti, runner e non da tutte le Marche. La pandemia del Covid 19 impedisce di far svolgere la manifestazione sportiva in completa sicurezza nell’impossbilità di garantire il rispetto severo delle misure anti contagio. Di qui la decisione di rinviarla di un anno. «Noi continueremo a correre e siamo sicuri che lo farete anche voi. – scrivono gli organizzatori – Lavoreremo con ancora più entusiasmo e passione per ritrovarci tutti insieme alla Jesi Run 2021. Un doveroso ringraziamento a tutti gli altri nostri sponsor e ai tantissimi volontari che ci sostengono perché senza di loro non potremmo continuare a sognare un’edizione 2021 ricca di sorprese».

‘Jesi Run’, in 800 allo start

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X