facebook rss

Buche, avvallamenti e rattoppi:
benvenuti in strada
Vecchia del Pinocchio

ANCONA - Entrambe le corsie di marcia rappresentano un pericolo per gli automobilisti, ma soprattutto per i centauri che, a causa dei numerosi dislivelli, rischiano di rovinare sull'asfalto
Print Friendly, PDF & Email

Via Strada Vecchia del Pinocchio

 

Ridotta a brandelli, Strada Vecchia del Pinocchio è tra le vie più pericolose da percorrere soprattutto se in sella ad un due ruote. In entrambi i sensi di marcia, dal Pinocchio alla Baraccola e viceversa, passando davanti all’ingresso per il quartiere di Monte Dago, il percorso è decisamente rischioso. I dislivelli sono continui oltre che numerosi e sparpagliati in più punti lungo lo stesso tratto, tanto da far perdere o rendere precario l’equilibrio a chi si trova ad affrontarlo in scooter, con una velocità ben al di sotto di quella riportata dal limite. L’effetto che spesso si ha, è quello di infilarsi con le ruote di una bicicletta in una rotaia. L’instabilità segue il centauro per tutto il lungo tratto, mentre su quella strada sfrecciano anche le auto e passano gli autobus. La via è in queste condizioni ormai da anni e, a quanto pare, non è fastidiosa solo per chi predilige il motorino per gli spostamenti, ma pure per chi utilizza l’utilitaria tanto che spesso si preferisce affrontare la strada procedendo direttamente in mezzo alla carreggiata. Buche, rattoppi, crepe e dislivelli sono la triste firma di questa via. Non manca poi qualche tombino che, invece, rimane sollevato rispetto al livello della strada letteralmente sprofondata. Agli scooteristi, in alcuni tratti non rimane che procedere o rasentando il marciapiede e le siepi che con le fronde occupano anche parte della carreggiata; oppure quasi lambendo la riga di mezzeria, con il rischio di essere toccati da un’auto che procede nel senso contrario di marcia soprattutto quando si è in prossimità di un tratto in curva, e creando ovviamente qualche rallentamento agli automobilisti che spesso azzardano anche un sorpasso. La  Strada Vecchia del Pinocchio eppure è tra le arterie più trafficate, soprattutto dai pendolari, proprio perché conduce nella zona Sud della città. Rivederne l’asfalto sarebbe indubbiamente utile per garantire la sicurezza di automobilisti e scooteristi.

(al.big.)

Via Strada Vecchia del Pinocchio

Via Strada Vecchia del Pinocchio

Via Strada Vecchia del Pinocchio

Via Strada Vecchia del Pinocchio

Via Strada Vecchia del Pinocchio

 

Via Strada Vecchia del Pinocchio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X