facebook rss

In fuga dopo aver visto i carabinieri:
preso e denunciato per resistenza

FALCONARA - Raffica di controlli a Villanova: rintracciato anche un clochard destinatario di un ordine di cattura per aver rubato una bici nove anni fa
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri a Villanova in una foto d’archivio

 

Controlli sull’arenile di Villanova: rintracciato un clochard 44enne originario di Milano, destinatario di un ordine di cattura, e denunciato un cittadino gambiano 22enne per resistenza a pubblico ufficiale. Serata di controlli per i carabinieri della locale Tenenza che hanno fermato ed identificato diversi cittadini stranieri che si intrattenevano sul litorale nord falconarese, in zona Villanova. Tra questi è stata anche riscontrata la presenza di due italiani, senza fissa dimora, di cui uno destinatario di un ordine di carcerazione: l’uomo era infatti ricercato da circa un mese, in seguito ad una sentenza passata in giudicato, per il furto di una bicicletta avvenuto ben nove anni fa. Nel corso del controllo, due militari del dispositivo che operavano in borghese, hanno anche dovuto fare i conti con un quartetto di africani che, alla vista dei militari hanno cominciato una rocambolesca fuga sulla spiaggia in direzione sud, conclusasi con il fermo di un soggetto che, vistosi braccato, ha più volte cercato di divincolarsi dalla presa del militare, spingendolo a più riprese prima di essere definitivamente immobilizzato a terra. Lo straniero, di fatto domiciliato a Jesi e con precedenti afferenti la detenzione di sostanze stupefacenti, è stato denunciato per resistenza a un pubblico ufficiale e sarà proposto per il divieto di ritorno nel comune di Falconara Marittima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X