facebook rss

Licenza di un altro comune:
tassista multato

JESI - La polizia locale gli ha notificato una sanzione da 86 euro
Print Friendly, PDF & Email

Licenza per lavorare in un comune diverso da quello di Jesi: multato un tassista.  La violazione di 86 euro è stata accompagnata con una segnalazione all’autorità che ha rilasciato la licenza. E qualora la violazione sia reiterata si procederà alla sospensione della stessa. L’intervento ha fatto seguito ad uno specifico esposto presentato in Prefettura.
Stando alla polizia locale di Jesi, stanno andando a notifica in questi giorni i primi verbali per l’accertamento relativo al passaggio con il semaforo rosso nei due incroci di Viale del Lavoro monitorati con le telecamere.  L’infrazione è sanzionata con una multa di 167 euro (che scende a 116,90 se pagata entro 5 giorni) e sei punti di sospensione nella patente e che è maggiorata fino a 222,60 euro nel caso in cui il passaggio avviene in orario notturno (155,87 se pagata entro 5 giorni). Qualora inoltre l’infrazione venga ripetuta per una seconda volta nell’arco di un biennio è prevista la sospensione della patente di guida da 1 a 3 mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X