facebook rss

Covid, screening di massa:
Osimo mette in campo
la Protezione civile

IL SINDACO Simone Pugnaloni con l'assessore Flavio Cardinali ha incontrato il gruppo comunale con il coordinatore Iaconisi per fare il punto della situazione
Print Friendly, PDF & Email

da sin. Iaconisi, Pugnaloni e Lozzi

 

«Con l’assessore alla protezione civile Flavio Cardinali  abbiamo incontrato il gruppo comunale di Protezione civile ed abbiamo fatto il punto sulle attività da svolgere entro fine anno. Sono felice di aver potuto finalmente annunciare al coordinatore Iaconisi ed al suo vice Lozzi che acquisteremo per Natale una tenda da campo, due torri faro, il carrello per la Panda 4×4. In questa settimana inizierà l’attività di somministrazione dei rapid test antigienjci da parte dei medici di medicina generale coordinati da Guido Sampaolo. Ieri nel direttivo Anci l’assessore regionale Saltamartini ci ha avvisato che entro Natale si effettuerà lo screening di massa a tutti i marchigiani. Per queste due attività fondamentale sarà il sostegno della Protezione civile. Noi siamo pronti per dare il massimo supporto». Così il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni, traccia il bilancio della serata di incontro con il gruppo comunale di Protezione civile.

Per lo screening di massa pronti 2,2 milioni di test «Da Anci aiuti per aree Drive in»

Prima dei vaccini, lo screening di massa Ancona studia il piano logistico

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X