facebook rss

Un punto d’ascolto per chi
si prende cura delle persone disabili

IL PROGETTO è stato reso possibile grazie alla collaborazione tra Inrca con Cariverona, Associazione Alzheimer e Comune di Ancona
Print Friendly, PDF & Email

 

Un aiuto e un ascolto a distanza tramite la piattaforma di videochiamata Skype, e un numero telefonico dedicato, per coloro che si occupano di persone affette da patologie (i cosiddetti “caregiver”). Il punto d’ascolto sarà attivo da lunedì prossimo grazie alla collaborazione tra Inrca, Cariverona, l’Associazione Alzheimer e il Comune dorico. Verrà dunque offerta una consulenza sulla gestione di specifiche manifestazioni cognitive e comportamentali; un supporto-ascolto al caregiver e indicazioni-suggerimenti circa le attività da proporre al proprio domicilio utili a stimolare e intrattenere la persona con demenza.
Il servizio sarà svolto da psicologi esperti afferenti all’Uoc di Neurologia Inrca di Ancona e da volontari dell’Associazione Alzheimer Marche Onlus.
Il servizio telefonico e il collegamento Skype saranno attivi dal lunedì al venerdì, dalle ore 14 alle ore 16. Il numero telefonico 071.8004714 sarà attivo il martedì e il venerdì.
L’indirizzo Skype alzheimer.inrca sarà attivo il lunedì, il mercoledì e il giovedì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X