facebook rss

Addio a Graziano Pesaresi,
storico custode del PalaBellini
con la pallacanestro nel cuore

OSIMO - Aveva 84 anni e se n'è andato stamattina all'ospedale Ss. Benvenuto e Rocco dove era ricoverato. Tanti i messaggi di affetto per salutarlo. I funerali sabato mattina nella chiesa di San Marco Evangelista
Print Friendly, PDF & Email

Graziano Pesaresi

 

 

Graziano Pesaresi, 84 anni, storico custode del PalaBellini di Osimo, è morto stamattina, 21 gennaio, all’ospedale Ss. Benvenuto e Rocco dove era ricoverato dopo il peggioramento delle sue condizioni di salute. Sul parquet dell’impianto sportivo di piazzale Bellini, tempio della pallacanestro osimana, ha visto crescere intere generazioni di sportivi lasciando nel cuore di tutti il ricordo della sua simpatia e del suo volto che nascondeva sempre un sorriso bonario anche quando ci scappava un rimprovero per i giovani più indisciplinati. Da grande appassionato di basket, seguiva con il cuore tutte le imprese della Robur, la squadra cittadina, ed era sempre paziente e pronto con atleti e dirigenti a risolvere anche i problemi dell’ultimo minuto.

Anche per questo in tanti hanno voluto formulare un messaggio d’affetto per  salutare Graziano che lascia la moglie Silvana Cantori ed i figli Massimo e Tiziana. «Era un preziosissimo collaboratore del basket osimano, per tantissimi anni custode del PalaBellini e si è distinto sempre per la disponibilità, riservatezza e amicizia con i tanti atleti e giovani cresciuti con lui. Alla famiglia tutta giunga la nostra vicinanza» scrivono in un post sui social media il presidente Paolo Bianconi, tutti gli istruttori e gli atleti del Centro Minibasket e dell’Osimo Basket. Allo sgomento per la scomparsa dell’84enne si aggiunge il cordoglio della dirigenza della Robur Basket Osimo. «Per anni ha preservato, difeso e gestito la casa del basket osimano. Tutta la città di Osimo piange Graziano Pesaresi che ci ha lasciato all’età di 84 anni. – ricorda nel suo messaggio il club cestistico – Grande collaboratore leale del movimento cestistico osimano, Graziano fu custode indimenticabile del Palabellini. A nome della Gs Robur Basket e Giovane Robur Basket , i suoi tesserati e tifosi, le più sentite condoglianze alla famiglia in questo momento di profondo dolore». La salma è stata composta nella casa funeraria Biondi di via Oscar Romero a San Biagio di Osimo, aperta alla visite dalle 9 di domani mattina. I funerali di Graziano Pesaresi si svolgeranno sabato 23 gennaio alle ore 10, nella chiesa di San Marco Evangelista di Osimo. La famiglia ha chiesto a tutti di onorare la sua memoria non con fiori ma con opere di bene. Dopo la funzione religiosa si proseguirà per il Cimitero Maggiore per la tumulazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X