facebook rss

Uomo pestato in via Flaminia,
è caccia all’aggressore

ANCONA - Bottigliata in testa e calci a un 40enne, all'altezza dell'incrocio con via Berti. Il ferito è stato soccorso dalla Croce Gialla e trasferito a Torrette con un codice di media gravità
Print Friendly, PDF & Email

La Croce Gialla sulla Flaminia

 

Pestaggio in via Flaminia: 40enne preso a bottigliate e colpito con dei calci. L’aggressione si è verificata ieri sera, attorno alle 20, all’altezza dell’incrocio con via Berti. Il ferito è stato soccorso dalla Croce Gialla e portato all’ospedale di Torrette con un codice di media gravità. Sul posto sono accorse due Volanti della questura per rilevare la testimonianza del 40enne e mettersi sulle tracce dell’aggressore. Quest’ultimo e la vittima si conoscerebbero. Sarebbero state vecchie ruggini a far esplodere la violenza. Stando a quanto emerso, prima il 40enne sarebbe stato tramortito con una bottigliata in testa. Poi, una volta  a terra, è stato colpito da una sequela di calci. L’aggressore si è dato alla fuga. Indagini in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X