facebook rss

Siepe di alloro anti-vandali
per i giardini “For d’ Porta”

CAMERANO - Quaranta nuove piante abbelliscono l'area verde di via Loretana. Sostituiscono le staccionate in legno distrutte più volte con atti vandalici
Print Friendly, PDF & Email

La siepe piantumata ai giardini di Camerano

 

 

A Camerano è terminata la piantumazione di 40 nuove piante nei giardinetti di via Loretana (denominata “For d’ Porta”) che vanno a sostituire le staccionate distrutte più volte dai vandali, nell’ultimo gradone dell’area verde .«Per la scelta dell’essenza arborea si è optato per l’Alloro (“Lauro Nobilis”) pianta arbustiva sempreverde molto resistente al freddo e ai parassiti che è provvisto di un robusto apparato radicale che lo ancora saldamente al terreno.- spiega l’assessore all’Ambiente Costantino Renato- Il tutto si traduce in un miglioramento estetico dell’area, che ora risulta spoglia, la messa in sicurezza della scarpata e una migliore e più facile gestione della manutenzione periodica rispetto ad un normale albero (anche se nei fatti il Lauro Nobilis è un albero che può arrivare a 10 mt. di altezza). Nelle prossime settimane, altre 80 piante di alloro saranno posizionate lungo il perimetro dell’entrata carrabile del Cimitero comunale. Fin dall’antichità l’alloro è simbolo di gloria, di pace e di protezione, quindi auspichiamo che il suo ricco fogliame profumato, sia l’antitesi del deturpamento avvenuto in questi anni da parte di vandali e incivili che hanno degradato l’area abbandonando rifiuti e distruggendo tutti i giochi e gran parte delle staccionate presenti».

Dopo il lockdown atti vandalici ai giardini “For de Porta”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X