facebook rss

Percorso protetto per accedere
all’oratorio dei Beati Becchetti

FABRIANO - L'Asur Area Vasta 2, proprietaria dell'immobile, lo realizzerà sul lato del porticato che dall'ingresso del chiostro di Sant’Agostino permetterà l'accesso esclusivo nel luogo storico
Print Friendly, PDF & Email

L’oratorio dei Beati Becchetti a Fabriano

 

L’Asur Area vasta 2 comunica che sono stati appaltati e sono in corso di esecuzione i lavori per la creazione, all’interno del loggiato di San Agostino di Fabriano, immobile di proprietà dell’Asur Marche Area Vasta 2, di un percorso protetto per poter accedere in sicurezza all’oratorio dei Beati Becchetti. «Questo percorso protetto verrà realizzato sul lato del porticato che, dall’ingresso del chiostro di Sant’Agostino, permetterà l’accesso esclusivo all’oratorio dei Beati Becchetti. L’accesso sarà contingentato previa autorizzazione della Direzione di Area Vasta 2. Sono in corso incontri con l’amministrazione comunale al fine di poter riconsegnare alla comunità il bene artistico che ricade all’interno dell’area di interesse».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X