facebook rss

Il comandante Alessandro Marzano
premiato per un gesto coraggioso

MONTEMARCIANO - Intervenendo a rinforzo dei colleghi Carabinieri della Compagnia di Senigallia, giovedì scorso è rimasto ferito per disarmare un uomo che brandiva un coltello minacciando di morte i militari. Sarà ricevuto in Municipio dal sindaco Bartozzi insieme ai vertici dell’Arma
Print Friendly, PDF & Email

Alessandro Marzano, comandante della Stazione Carabinieri di Montemarciano

 

 

Il “grazie” della collettività al suo Comandante dei Carabinieri. «Il sindaco di Montemarciano Damiano Bartozzi esprime la profonda gratitudine dell’Amministrazione comunale e della collettività tutta di cui è espressione, al comandante della Stazione Carabinieri Alessandro Marzano per un gesto coraggioso durante un’operazione di servizio. – riferisce una nota del Comune di Montemarciano – Il fatto è avvenuto giovedì 25 febbraio scorso. Durante l’operazione il comandante della Stazione di Montemarciano, insieme agli altri carabinieri della Compagnia di Senigallia, è intervenuto in Via Palestro nella città di Senigallia a seguito di segnalazione di un uomo in stato di agitazione che brandiva un coltello minacciando i militari dell’Arma. Dopo aver intrapreso una attività di negoziazione tutti i militari, con un intervento congiunto, sono riusciti ad immobilizzare e disarmare l’uomo. Il sindaco del Comune di Montemarciano è intenzionato a consegnare un premio al comandante della Stazione di Montemarciano, per il suo operato, e tale iniziativa sarà preventivamente portata all’attenzione della scala gerarchica dell’Arma dei Carabinieri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X