facebook rss

Le strade si rifanno il look,
affidati lavori per quasi 300mila euro

ANCONA – Il progetto definitivo di messa in sicurezza della frazione Poggio, di via San Martino, via Caduti del Lavoro, via Cambi e via Fuà era stato approvato lo scorso ottobre e ad aggiudicarsi la gara è l’impresa Amica S.r.l. con sede a Venafro
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

 

Le strade doriche passano in sala trucco. Il Comune ha affidato all’impresa Amica i lavori di messa in sicurezza nella frazione del Poggio, in via San Martino, via Caduti del Lavoro, via Cambi e via Fuà. Il progetto definitivo era stato approvato il 21 ottobre scorso, per un importo complessivo di 460mila euro. Un intervento finanziato con mutuo chiesto a Cassa Depositi e Prestiti. Con lettera del 30 dicembre, sono stati invitati a presentare offerta 15 operatori economici sorteggiati dall’elenco di quelli registrati sulla piattaforma telematica in uso al comune di Ancona. Allo scadere dei termini – il 10 febbraio scorso – in sei hanno risposto alla chiamata e, tra questi, a spuntarla è stata la ditta Amica, che ha offerto un ribasso percentuale del 26,822%. L’importo del contratto da stipulare ammonta dunque a 272.053 euro, iva esclusa. Questa tranche di lavori si inserisce in un più ampio progetto di restyling delle strade cittadine. Stando al programma dell’amministrazione, nel 2021 dovrebbe toccare anche a via della Loggia, via della Montagnola e l’Asse nord-sud. In progetto c’è anche la riqualificazione di Valle Miano, via Paolucci e via Monte Marino.

(m. m.)

Dal centro alla periferia: un 2021 costellato di cantieri per asfaltare le strade

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X