facebook rss

False assicurazioni:
multati due automobilisti

ANCONA - Avevano stipulato online polizze prive di validità, ingolositi da prezzi competitivi. Le vetture sono state sequestrate dalla polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

Il sequestro di una delle due auto

Durante i posti di controllo svolti nell’ambito dei servizi Covid,  sono state scoperte dalla polizia locale due truffe assicurative ai danni dei proprietari di altrettanti veicoli che, ignari della frode, circolavano con polizze inesistenti. La truffa si è concretizzata dopo il pagamento on line dell’assicurazione a dei brokers, pagando la cifra richiesta – particolarmente appetibile – su una Postepay indicata sul sito internet.  Il comando ha eseguito accertamenti su tali compagnie assicurative, scoprendo che i truffatori avevano utilizzate nella parte iniziale del numero di polizza la stessa frequenza numerica usata da una nota compagnia. Per i conducenti delle auto, fermate lungo la Flaminia, la conseguenza è stata il sequestro del veicolo e la sanzione di 866 euro, oltre al dover pagare una nuova assicurazione per almeno 6 mesi prima di riprendere il veicolo. Essendo questo reato punibile a querela di parte, ne sono stati informati i truffati per poter dare seguito all’aspetto penale della vicenda.

Assicurazioni, truffa per 3 milioni di euro: la Stradale arresta 4 persone

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X