facebook rss

Stoccafisso de San Ceriago:
il piatto della tradizione
servito in 34 ristoranti

ANCONA - Un menù dedicato allo stocco si potrà mangiare nei locali che aderiscono all'iniziativa dal 24 al 28 maggio
Print Friendly, PDF & Email

La presentazione dell’evento

 

Con il passaggio in zona gialla della nostra Regione, l’Accademia dello Stoccafisso all’Anconitana, ha deciso di attivarsi da subito dando avvio ad una manifestazione nel mese del patrono della città di Ancona, nella speranza di poterla ripetere nei prossimi anni. Stoccafisso de San Ciraigo è il nome che l’Accademia ha dato all’evento. Come si svolgerà? Molti ristoranti di Ancona ed alcuni dell’hinterland, in tutto 34, nel periodo che va da lunedì 24 a venerdì 28 maggio, avranno nel loro menù lo stoccafisso all’anconetana che, al prezzo concordato di 25 euro, prevede una piccola entrée, una porzione di stoccafisso (g. 300) con patate, pane, un calice di vino, acqua ed un caffè. I ristoranti che hanno solo posti al chiuso non resteranno esclusi dalla manifestazione in quanto assicureranno l’asporto. «Torniamo a vivere- raccomanda Pericle Truja, presidente dell’Accademia dello Stoccafisso di Ancona rivolgendosi ai cittadini: – andiamo nei ristoranti che hanno aderito all’iniziativa e festeggiamo insieme – in condizioni di assoluta sicurezza- gustando il piatto principe della tradizione della nostra città».
«Questo evento che vede in rete 34 ristoranti, grazie all’Accademia dello Stoccafisso- commenta il vice sindaco e assessore al Commercio Pierpaolo Sediari- ha un valore particolare in questo periodo. Riproporre ciascuno con la propria ricetta il piatto principe della cucina dorica, che si inquadra nella storia e nella tradizione del capoluogo e che al quale l’Amministrazione a suo tempo ha concesso la DECO (denominazione comunale, “quale identitario del territorio, parte integrante della sua cultura e strumento di promozione dell’enogastronomia locale”) è di buon auspicio per la ripartenza delle attività economiche dopo un periodo difficile e una buona occasione per ritrovarsi, senza perdere di vista le misure anticontagio».

I ristoranti che aderiscono:

Alberto Berardi 3357564209
Da Giacchetti 071 801384
Elis Marchetti Conero Golf 3483398806
Emilia Mare 071.801109
Il Fortino Napolenico 071. 801450
Il Giardino 071.206847                                                                                                                                                                         Il Laghetto di Marcello 071.801183
Il Molo 3921990500
L’Accademia 3920282319
L’arnia del cuciniere 3396586107
La Botte 071.85325
La cantinetta del Conero 3467420881
La Degosteria 071.203031
La Moretta 336794960
La Tavola del Carmine 3279592768
La vecchia Osteria 3313068138
Le Tredici Cannelle 071.206012
Locanda del Porto 3397609735
Manifattura di Mare 071.801001
Maffy Camera Cafè 3471660725
Miscia Vino e Cucina 3357443425
Osteria Bottega di Pinocchio 071.898010
Osteria del Baffo 071.34943
Osteria del Pozzo 071.2073996
Pesci fuor d’ acqua 071. 2139019
Ristorante Gino 3924943678
Rosa Cremeria Food 071.203408
Trattoria Carotti 3483398806
Trattoria da Nordio al mare 3756419399                                                                                                                              Trattoria del Piano 3496709276
Trattoria Irma 3469635336
Trattoria La Cantineta 071.202519
Trattoria Mafalda 3394755710
Wine not? 071.2074832

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X