facebook rss

Laurea ad Honorem al ct Mancini:
«Esempio di valori positivi»

IL MISTER jesino è ora dottore in Scienze dello Sport all'Università di Urbino
Print Friendly, PDF & Email

Roberto Mancini con la coppa degli Europei (foto Fb Mancini)

 

«Non solo un grande campione e professionista, ma un esempio di valori positivi e un vero testimonial della sua terra». Con questa motivazione al ct azzurro Roberto Mancini è stata conferita la Laurea ad Honorem in Scienze dello Sport da parte dell’Università di Urbino. Un riconoscimento che arriva dopo la vittoria della Nazionale di calcio, guidata dal mister jesino, agli Europei.  «Un riconoscimento che intende valorizzare sia la persona sia lo sport ma anche il territorio nazionale in questa fase di ripresa dopo la pandemia», spiega il presidente dell’Accademia dei Marchigiani dell’Anno in Italia, Mario Civerchia, sostenitore della proposta di conferimento accolta dal magnifico rettore dell’Università di Urbino, Giorgio Calcagnini.

Il ritorno di mister Mancini a Jesi, cori e selfie in pizzeria

La gioia a casa dei genitori di Mancini: «Fieri di nostro figlio, è un combattente»

La città di Mancini in visibilio: «Abbiamo festeggiato fino all’alba, orgogliosi di essere jesini e italiani»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X