facebook rss

Non a Voce Sola a Porto Recanati
con Mariangela Gualtieri

IL QUOTIDIANO INNAMORAMENTO è il titolo del rito sonoro che proporrà la poetessa, l'appuntamento è per giovedì 29 luglio alle 21,15 all'Arena Gigli
Print Friendly, PDF & Email

mariangela-gualtieri

Mariangela Gualtieri

 

Non a Voce Sola 2021 arrivata alla sua dodicesima edizione, nell’anno di Dante fa ripartire la propria indagine sul femminile e le sue infinite declinazioni scegliendo di rivolgersi un interrogativo fondamentale: cosa significa per le donne del nostro tempo avere intelletto d’amore? L’obiettivo e la capacità delle donne, secondo Dante, e forse oltre Dante, è trovare l’amore non per ottenerne in cambio favori, visibilità, click su Youtube e approvazione sociale, ma per avere consapevolezza e intelletto della vera bellezza, scardinare dal mondo lo squallore e raggiungere l’assoluto. Partendo da questa riflessione illustri ospiti racconteranno la loro visione del femminile e della scoperta dell’amore attraverso l’intelletto. Giovedì 29 luglio alle 21,15 all’Arena Gigli a Porto Recanati, la poetessa Mariangela Gualtieri incanterà il pubblico con un rito sonoro dal titolo “Il quotidiano innamoramento“. “Ha molte facce l’amore mio. Umane facce e musi. Ha tutte le parole. Ha note, sinfonie, voci cantate”, Il quotidiano innamoramento dà voce ai versi di Quando non morivo, ultimo libro einaudiano di Mariangela Gualtieri, li intreccia ad altri del passato e compone tutto in una partitura ritmica ben orchestrata. Il tentativo resta quello di rendere ciò che Amelia Rosselli chiamava ‘incanto fonico’, quel bagno acustico che sprofonda ognuno in se stesso e allo stesso tempo tiene viva e affratellata la comunità dei presenti. Tutto muove dalla certezza che la poesia attui la massima efficacia nell’oralità, da bocca a orecchio, in un rito in cui anche l’ascolto del pubblico può essere ispirato, quanto la scrittura e quanto il proferire della voce. Non a Voce Sola è sostenuta dalla Regione Marche, dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Marche, da alcune prestigiose Università, da numerosi sponsor privati e da un circuito di undici meravigliosi comuni delle cinque province marchigiane. La prenotazione è obbligatoria chiamando i seguenti 071.9799084/3384162283 o presso l’ufficio IAT di Porto Recanati aperto tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 o direttamente la sera dello spettacolo presso la biglietteria dell’Arena Gigli. L’assessora di Porto Recanati, Angelica Sabbatini, commenta così la tappa di Non a Voce Sola: «Siamo davvero orgogliosi di essere ancora una volta tappa della rassegna Non a voce sola e di poter avere con noi Mariangela Gualtieri. Sarà una serata di sicuro successo. Parleremo di donne con le donne e anche con gli uomini, un’ulteriore occasione culturale, in questa estate portorecanatese da non perdere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X