facebook rss

Segnaletica orizzontale,
al via i lavori

ANCONA - Gli interventi riguardano il centro, la Flaminia, il Piano e l'Asse nord-sud
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Con l’intervento in via Giordano Bruno avviato giovedì, sono iniziati i lavori per il rifacimento della segnaletica orizzontale che, nei prossimi giorni, interesseranno più punti della città. Ieri la ditta incaricata è intervenuta nel tratto di via Giordano Bruno a salire verso piazza Ugo Bassi. Poi toccherà a corso Carlo Alberto, via Torresi, per poi passare a viale della Vittoria, via Panoramica, via Trieste, asse Nord Sud. Saranno rifatti tutti gli attraversamenti pedonali di via Flaminia, sarà ripristinata tutta la segnaletica di via primo maggio, corso Amendola, quartieri nuovi e rifacimento delle strisce del parcheggio dello Stadio Del Conero, oltre ad intervenire per rispondere alle segnalazioni dei cittadini. Il contratto applicativo dell’accordo quadro sulla manutenzione ordinaria della segnaletica orizzontale prevede una spesa di 77mila euro. Durante lo svolgimento dei lavori ci saranno restringimenti temporanei delle carreggiate ma esclusivamente limitati ai tempi di esecuzione dell’opera e comunque adeguatamente segnalati. «Queste opere – spiega l’assessore alla viabilità e manutenzioni, Stefano Foresi – sono importanti per garantire maggiore sicurezza sia per la circolazione veicolare che per il transito dei pedoni sulle nostre strade. Ogni anno programmiamo questi interventi che si assommano ai tanti già realizzati in passato come la messa in sicurezza dei passaggi pedonali (anche rialzati) in diverse parti della città, effettuata, oltre che con la segnaletica orizzontale, anche con pannelli luminosi di segnalazione a carattere verticale».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X