facebook rss

Crisi Caterpillar, mozione di Mangialardi:
«Il governo applichi con retroattività
il nuovo decreto antidelocalizzazioni»

ANCONA - Capogruppo e gruppo regionale del Pd hanno depositato il documento «per far sì che la richiesta possa essere portata in discussione dal presidente Acquaroli alla prima riunione utile della Conferenza delle Regioni»
Print Friendly, PDF & Email

Maurizio Mangialardi

 

«Crediamo che l’unità di intenti manifestata dalla politica regionale dopo l’annuncio della chiusura del sito produttivo della Caterpillardi Jesi possa concretizzarsi nell’impegno a chiedere tutti insieme che il cosiddetto decreto legge “antidelocalizzazioni”, a cui stanno lavorando il ministro del Lavoro Andrea Orlando e la viceministro allo Sviluppo economico Alessandra Todde, sia quanto prima approvato dal consiglio dei ministri, ma opportunamente modificato affinché i suoi effetti possano essere applicati in maniera retroattiva, in modo da estenderne i benefici anche allo stabilimento jesino». Il capogruppo regionale del Partito Democratico, Maurizio Mangialardi, insieme all’intero gruppo assembleare del Partito Democratico, ha provveduto questa mattina «a depositare una mozione in consiglio regionale, per far sì che tale richiesta possa essere portata in discussione dal presidente Acquaroli alla prima riunione utile della Conferenza delle Regioni».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X