facebook rss

Ex Corridoni, Achille Ginnetti:
«Il Comune vuole ancora acquistarlo?»

OSIMO - Il consigliere comunale di Pof ha presentato una interrogazione a tema sull'immobile della Provincia di Ancona rimasto invenduto. Le Liste civiche: «Sette anni fa l'Amministrazione comunale prometteva che avrebbe trovato una soluzione per l'utilizzo del vecchio edificio di via Pompeiana»
Print Friendly, PDF & Email

 

L’ex Corridoni di via Pompeiana a Osimo

 

Si ritorna a parlare dell’ ex Corridoni di via Pompeiana. L’ex scuola del centro storico, di proprietà della Provincia di Ancona, è da anni entrato nel piano dei beni alienabili dell’ente ma dopo diverse aste andate deserte non è stato ancora venduto e continua a subire i danni del tempo.

Achille Ginnetti

Ora il consigliere comunale di Progetto Osimo Futura, Achille Ginnetti, ha presentato un’interrogazione per conoscere le sorti dell’immobile. «Quale destino per l’ex Itc Corridoni?» si domanda Ginnetti,. «Nel programma elettorale del sindaco Pugnaloni era prevista la trasformazione dell’ex Corridoni in un moderno e attrattivo polo culturale (OsimoLab) con una biblioteca all’avanguardia, sala internet, spazio di coworking, centro di ritrovo ecc. – ricorda il consigliere comunale di Pof -. Del rilancio dell’edificio però non si è saputo più nulla e la Provincia di Ancona, non essendo andate a buon fine le due proposte di acquisto a trattativa privata, ha nuovamente inserito l’ex Corridoni nel Piano delle alienazioni confermando l’importo di 360 mila euro, base dell’ultima asta pubblica risalente al 2019». Nel prossimo Consiglio comunale il capogruppo di Pof chiederà al sindaco se il Comune è ancora interessato all’acquisto dell’ex Itc Corridoni, se conferma che il Palazzo sarà utilizzo come sede di “OsimoLab” e se rimarrà la nova destinazione urbanistica deliberata dal Consiglio comunale nel 2010 o se verrà modificata.

I coordinatori delle Liste civiche Osimo

Sempre dai banchi di opposizione fanno eco alla questione sollevata dal consigliere Ginnetti anche le Liste civiche. I movimenti civici si chiedono «che fine ha fatto il Corridoni di via pompeiana? L’Amministrazione comunale ha svuotato il centro di Osimo. Le Liste civiche lo rilanciano. Sette anni fa l’Amministrazione comunale prometteva che avrebbe trovato una soluzione con la provincia di Ancona per l’utilizzo del vecchio edificio di via Pompeiana. Accusava le Liste civiche di non averlo voluto acquistare a un prezzo maggiore degli euro 250 mila euro offerti alla Provincia e garantiva che con il “dialogo” tutto si sarebbe risolto con un acquisto immediato e l’utilizzo a fini culturale del Corridoni. Sono passati 7 anni e il Corridoni è ancora lì, non acquistato nè utilizzato dal Comune. Silenzio assoluto, per far dimenticare». Le Liste civiche rammentano che durante le loro Amministrazioni comunali «il Corridoni di via Pompeiana era aperto come sede dell’Università di Macerata (120 studenti lo frequentavano) e dell’Archivio storico comunale. Ora il nulla» annunciando di avere nel cassetto «il progetto per il rilancio dell’edificio come luogo di servizi per Osimo. Lo stesso che poteva essere già realizzato nel 2014. Ci vorrà un pò di sforzo ma è del tutto possibile».

 

Una prospettiva dal via Cappuccini dell’ex Corridoni di via Pompeiana

 

La Provincia rimette all’asta ma a prezzi stracciati l’ex Corridoni e l’Hotel Marche

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X