facebook rss

Aggredisce agente della Polizia locale:
denunciato un 30enne

JESI - I Carabinieri del Radiomobile, giunti in via Setificio in supporto della pattuglia della Pm, hanno bloccato e deferito il giovane all'autorità giudiziaria per resistenza a pubblico ufficiale
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

L’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Jesi, ha denunciato per resistenza a pubblico ufficiale uno straniero trentenne che nel tardo pomeriggio di ieri, per cause in corso di accertamento, ha aggredito un agente della Polizia locale intervenuta tra via Setificio e via Garibaldi, con altri colleghi, per sedare un diverbio degenerato in aggressione a suon di bottigliate. Uno dei due litiganti si è dileguato, l’altro, ferito, dopo vari tentativi intrapresi dagli operatori per bloccarlo e aiutarlo, è stato fatto salire non senza difficoltà sull’ambulanza per essere accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale ‘Carlo Urbani’. La situazione ha richiesto l’intervento dei militari per aiutare i colleghi della Polizia locale, interventi sul posto per primi per calmare gli animi dopo aver ricevuto la segnalazione di quello che stava accadendo nella zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X