facebook rss

Non risponde da giorni al telefono:
64enne trovato morto in casa

ANCONA - A dare l'allarme al 112 è stata la sorella dell'uomo. Sul posto il 118, Vigili del fuoco e le Volanti della polizia
Print Friendly, PDF & Email

I soccorsi sul posto

Un uomo di 64 anni è stato trovato privo di vita all’interno del suo appartamento.
Tragedia nella serata, intorno alle 22, in un’abitazione di via Flaminia, nel tratto tra la stazione ferroviaria e la Palombella.
Stando alle prime indiscrezioni, la morte è avvenuta per cause naturali e a dare l’allarme sarebbe stata la sorella dell’uomo che non lo sentiva da qualche giorno.
Il 64enne infatti non rispondeva al telefono. La donna ha dunque chiamato il numero unico di emergenza 112 per far intervenire il personale del 118 e capire cosa potesse essere accaduto.
Sul luogo sono accorse le ambulanze, l’automedica di Ancona Soccorso, i Vigili del fuoco e le Volanti della polizia.
Proprio i pompieri, tramite l’autoscala, sono riusciti a raggiungere una finestra dell’abitazione e quindi ad entrare.
Una volta in casa, per l’uomo non si è potuto far altro che constatare il decesso, avvenuto probabilmente 3 o 4 giorni prima.

I soccorsi sul posto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X