facebook rss

Incidente in officina :
38enne in sala operatoria

ANCONA - E' successo in via Einaudi. L'operaio era impegnato nella sostituzione di un vetro. Sul posto la Croce Gialla e il 118
Print Friendly, PDF & Email

Un’ambulanza al pronto soccorso (Archivio)

Infortunio sul lavoro nel primo pomeriggio, all’interno di un’officina meccanica lungo via Einaudi, nella zona industriale del porto.
Un operaio di 38 anni, impegnato nella sostituzione di un vetro, durante le operazioni di smontaggio si è ferito gravemente poiché il finestrone si è rotto improvvisamente.
Il vetro gli ha procurato un grave taglio ad un braccio e una seria emorragia che ha interessato anche l’arteria.
Immediata la chiamata al 112 e l’arrivo sul posto di un’ambulanza della Croce Gialla e l’automedica di Ancona Soccorso.
L’operaio, trattato sul posto, è stato trasportato con un codice rosso avanzato alla sala emergenza dell’ospedale regionale di Torrette per poi essere trasferito in sala operatoria.

Le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, «intendono esprimere massima vicinanza al lavoratore coinvolto e ai suoi familiari, ribadendo lo sconcerto di essere costretti a registrare un grave incidente sul lavoro.
Il tema della salute e sicurezza sul lavoro è da sempre centrale nelle agende e iniziative del sindacato; per questo chiediamo, per contrastare gli incidenti e infortuni sul lavoro, di intensificare controlli, vigilanza e formazione. Ci aspettiamo che la risposta delle istituzioni di controllo e delle dirigenza aziendale sia da subito celere ed efficace perché la prevenzione e la sicurezza sul lavoro devono essere la priorità di tutti.
Al lavoratore gravemente coinvolto nell’incidente e alla sua famiglia ribadiamo la nostra vicinanza, auspicando una rapida ripresa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X