facebook rss

Tre giorni con ‘W!’
il festival delle Cicliste per caso

CASTELLEONE DI SUASA - Da oggi a domenica prossima l'evento per chi ama le due ruote e sogna un mondo più sostenibile ed inclusivo

 

Per gli amanti delle due ruote e gli appassionati di viaggi slow è arrivato il momento di preparare i pedali: parte oggi ‘W! Il Festival delle Cicliste per caso’, questa volta alla scoperta della Val Mivola. L’evento proseguirà fino a domenica 23 giugno. Dedicato a chi ama le due ruote e sogna un mondo più sostenibile ed inclusivo, il festival – fa sapere una nota degli organizzatori – celebra la bici come stile di vita e mezzo di esplorazione sostenibile del territorio. Silvia Gottardi e Linda Ronzoni, altrimenti note come Cicliste per caso, hanno voluto infondere nel festival alcuni dei valori a loro più cari. Come già per la prima edizione, saranno diversi i talk. Il programma prevede le voci di Giorgia e Laura, aka le Lesbikee, Ilaria Fiorillo, Giulia Baroncini, Serena Cugno, Morena Tartagni, Ilenia Zaccaro. Ospite d’onore la scrittrice e attivista per i diritti delle donne Lorella Zanardo che, in occasione del 15° anniversario dall’uscita del suo celebre documentario “Il Corpo delle donne”, parlerà di rappresentazione delle donne nei media.

Numerosi saranno anche i workshop, dedicati a cicloamatrici e cicloamatori esperti e in erba, con consigli su come creare tracce per i viaggi, dritte per viaggiare con bambini al seguito e nozioni su come allestire una bicicletta, in collaborazione con Givi Bike. Non mancheranno le uscite in bici. Sabato 22 giugno, la W! Gravel Ride Cingolani porterà i partecipanti alla scoperta della splendida Val Mivola, un museo diffuso e un parco naturale che si estende dalle colline appenniniche alle coste dell’Adriatico. I partecipanti pedaleranno tra borghi medievali come Corinaldo, Arcevia e Ostra, e potranno ammirare la suggestiva Rotonda a Mare di Senigallia. Prevista anche una pedalata dedicata ai più piccoli, e vari tour guidati più brevi per visitare alcuni dei gioielli del territorio durante tutto il weekend.

Non solo ciclismo, ma anche musica e divertimento: il festival ospiterà concerti con i No Longer Player, il terzetto di “musi-ciclisti” di Cattolica che tra una canzone e l’altra racconteranno il loro “Torno a casa tour” e dj set con Dj Rac B2B Candy Cox, un’area food e un partner village. L’ingresso al festival è gratuito, previa registrazione da effettuarsi in loco. A pagamento, il pernottamento e le ride. I partecipanti sono stati invitati ad arrivare al festival in bicicletta o usando mezzi sostenibile, portando con sé la tenda per un’esperienza indimenticabile sotto le stelle. Il programma completo è disponibile sul sito delle Cicliste per caso www.ciclistepercaso.com. Per info su alloggi e territorio: www.valmivola.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X