facebook rss

Natalfidardo e l’Epifania
ultimo week end di appuntamenti

CASTELFIDARDO - Per il ponte della Befana tornano nel centro storico le bancarelle ed il mercatino di prodotti artigianali e bio. Ci sarà ancora la giostra ecologica "Ciclotto" alimentata dall`energia umana in piazza Leopardi
mercoledì 4 gennaio 2017 - Ore 15:29
Print Friendly, PDF & Email

Piazza della Repubblica vestita a festa a Castelfidardo (foto Simone Giordani)

Ultimi appuntamenti per “Natalfidardo”, la manifestazione organizzata dall`assessorato alla cultura del Comune di Castelfidardo. Tornano nel centro storico, nella giornata dell’Epifania, le bancarelle ed il mercatino di prodotti artigianali e bio a km 0 (dalle 10 alle 20), si ripropone la corsa dei carioli in via Battisti e per i più piccoli c`è anche la giostra ecologica “Ciclotto” alimentata dall`energia… umana in piazza Leopardi.

Dalle 15.30 in poi, le sorprese sono dietro l`angolo: arrivano le Superteppe con moderne Befanone a bordo dei pattini, si attiva il laboratorio creativo “la calza della Befana” e il truccabimbi con colori anallergici. Ad intervalli di mezz`ora, spettacolo di super bolle giganti, mentre dalle 16 alle 17 c`è anche l`opzione “MusiCoccole” presso la civica scuola di musica di via Mordini, laboratorio per bimbi dai 0-3 anni e rispettivi genitori ( € 10 a famiglia). Torna anche il suggestivo videomapping in Auditorium San Francesco (ore 17) e alle 19 si estrae la tombola realizzata in collaborazione con gli esercizi commerciali. E nella città della musica non può mancare un raffinato concerto, in scena alle 18 nell`Auditorium Binci di via Mordini con ingresso libero:  Katy Nataloni (pianoforte) e Jaime Gonzalez (oboe), faranno vivere le note di grandi melodie, colonne sonore e brani classici.

Sabato c`è ancora Ciclotto, ritornano dalle 15.30 alle 20.00 le Superteppe con la fabbrica di cioccolato e il laboratorio creativo con il teatrino Pellidò e Vincenzo di Maio che permetterà di costruire il proprio burattino e portarselo a casa. Per le vie del centro sarà possibile incontrare Minnie e Topolino che distribuiscono dolcetti, mentre in Auditorium San Francesco la fisarmonica di Antonino De Luca (ore 19) farà echeggiare suggestivi suoni. In collaborazione con l`Atletica Amatori Avis, parte inoltre alle 15.00 la “camminata della solidarietà” finalizzata a raccogliere fondi per le popolazioni colpite dal sisma: il percorso per adulti misura 3,800 km, quello abbreviato per bambini 700 metri, con maximerenda per tutti.  Il gran finale domenica mattina, con la chiusura del programma affidata (ore 12.15) al complesso filarmonico Città di Castelfidardo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X