facebook rss

Obeso cade in casa,
l’aiutano i vigili del fuoco

ANCONA - L'anziano, che pesa più di 100 chili, è stato soccorso in via Caduti del Lavoro. I sanitari del 118, sospettando che si fosse procurato un trauma, non riuscivano in alcun modo a farlo salire in ambulanza per trasportarlo in ospedale così hanno chiamato il 115
giovedì 19 gennaio 2017 - Ore 20:20
Print Friendly, PDF & Email

L’intervento dei vigili dei vigili del fuoco nell’appartamento di via Caduti del Lavoro

Cade in casa e per via della sua mole molto robusta non riesce più a rialsarsi e devono intervenire i vigili del fuoco. E’ successo stamattina poco dopo mezzogiorno in via Caduti del Lavoro, ad Ancona. Il pensionato, che pesa ben oltre i 100 chili, non riusciva più ad alzarsi dopo essere scivolato nel suo appartamento.

I sanitari del 118, sospettando che si fosse procurato un trauma non riuscivano in alcun modo a far salire il paziente oversize sulla barella per trasporlo in emergenza all’ospedale regionale di Torrette. Ecco allora che per portare a termine il soccorso è stato chiesto l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco della centrale di Ancona.  L’equipaggio dei pompieri ha collaborato nella traslazione dell’anziana sulla barella e, successivamente nel trasporto a mano della lettiga fuori dalla casa.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X