facebook rss

Sembra incinta
ma era un giaccone rubato, arrestata

CHIARAVALLE - In manette una 45enne di Civitanova. Sotto il cappotto aveva nascosto un Woolrich del valore di 700 euro, preso in un negozio. E' suonato l'allarme dell'antitaccheggio ed è stata scoperta
mercoledì 25 gennaio 2017 - Ore 12:43
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Donna con il pancione esce da un negozio e suona l’allarme, aveva rubato un Woolrich, nascosto sotto il cappotto e che la faceva sembrare incinta. Arrestata una 45enne di Civitanova. Ieri pomeriggio, attorno alle 17,  si trovava a Chiaravalle quando ha guadagnato l’uscita da un negozio di abbigliamento. E’ suonato l’allarme dell’antitaccheggio. La donna aveva un vistoso pancione che poi si è rivelato fasullo. Dal negozio infatti hanno chiamato i carabinieri. I militari di Morro d’Alba hanno perquisito la 45enne ed è stato trovato il Woorlich, del valore di 700 euro, avvolto ad una cintura che la donna si era poi legata alla vita. Il rigonfiamento la faceva apparire con un vistoso pancione. E’ stata arrestata per furto e ora è ai domiciliari in attesa della direttissima.

Redazione CA

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X