facebook rss

Matelica espugna Castelfidardo

SERIE D - Gli uomini di Mecomonaco calano il tris grazie alle reti di Pera, Esposito e Baldinini. Inutile l'acuto di Siletti
domenica 29 gennaio 2017 - Ore 19:08
Print Friendly, PDF & Email

Le due squadre durante il minuto di silenzio per le vittime della tragedia di Rigopiano e del successivo incidente occorso ai soccorritori del 118 in Abruzzo

 

di Sara Santacchi

Il Matelica sfata il tabù Castelfidardo imponendosi in trasferta per 3-1 in un campo in cui non era mai riuscito a vincere. I biancorossi decidono la gara in un secondo tempo infuocato in cui sbloccano il risultato con Pera e vanno sul doppio vantaggio con Esposito, Silletta accorcia, ma Baldinini fissa il punteggio finale.

La Cronaca – primo tempo non esaltante. Al 13′ Marsili spedisce la sfera alta con una punizione dai 25 metri. L’ex Galli, al 16′ sullo sviluppo di un corner, manda alto di testa. Pericoloso Baldinini al 28′ di tacco, ma Carnevali si salva con una mano. Il Castelfidardo sfiora il vantaggio con due punizioni di Lodi: sulla prima Orlando manda alto di un soffio, mentre sulla seconda trattiene Marcantognini. Nella ripresa si accende la gara. Silletti è pericolosissimo di testa quindi, al 68esimo, D’Orazio in rovesciata colpisce la traversa. Cinque minuti dopo il vantaggio del Matelica: Pera in area si vede ribattere la sfera, ma sulla ribattuta non sbaglia infilando l’1-0. Sbloccato il risultato Esposito al 75esimo salta due avversari in area con un numero dei suoi e dal fondo infila direttamente in porta il raddoppio. Il Castelfidardo tuttavia non si demoralizza e accorcia con Silletta a meno otto dal novantesimo, bravo a saltare un difensore ospite e segnare da solo il 2-1. Neanche il tempo di festeggiare che Baldinini, 120 secondi dopo, in area va a segnare il 3-1. L’ultima emozione della gara è il palo colpito da Lodi all’88esimo. Il Matelica festeggia così il terzo successo del nuovo anno e guadagna il secondo posto in solitaria.

Il tabellino:

CASTELFIDARDO: Carnevali, Marconi, Bordi (23’s.t. Testoni), Orlando, Filipponi, Silvetti, Sassano (34’s.t. Albanesi), Pigini, Galli, Lodi, Montagnoli (24’s.t. Soragna). All: Cappellacci

MATELICA: Marcantognini, Mingucci, Bartolini, Marsili, Lispi, Rosania, Titone, De Cerchio (6’s.t. D’Orazio), Pera, Esposito, Baldinini (41’s.t. Perfetti). All: Mecomonaco.

Arbitro: Marcenaro di Genova

Marcatori: 28’s.t. Pera, 30’s.t. Esposito, 37’s.t. Silletti, 39’s.t. Baldinini

Note: spettatori 700 circa. Ammoniti: Bordi, Orlando, Esposito, Marsili, Mingucci, De Cerchio. Angoli: 4-6. Recupero: 2’+4′.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X