facebook rss

Fuori strada nel fosso:
coppia finisce in ospedale

CAMERANO - Una Fiat Multipla, dove viaggiavano due coniugi anconetani di 78 e 72 anni, è rotolata in un campo. Attimi di concitazione: per soccorrere il conducente si era alzata in volo anche l'eliambulanza poi rientrata senza paziente. Traffico in tilt deviato dalla polizia locale
giovedì 9 febbraio 2017 - Ore 17:33
Print Friendly, PDF & Email

L’incidente di via Cameranense: i soccorsi della Polizia locale di Camerano

 

La Fiat Multipla dopo essersi cappottata

 

Un banale attimo di disattenzione o forse la pioggia che ha reso viscido il manto stradale sono forse all’origine dell’incidente che oggi pomeriggio alle 14.30 ha visto coinvolto una coppia di coniugi anconetani che viaggiava a bordo di una Fiat Multipla. Il pensionato C.R., 78 anni, e sua moglie O.M. di 72, stavano attraversando il territorio di Camerano in auto lungo la Cameranense, quando il conducente (il marito) ha perso il controllo della vettura che guidava.

La Multipla, sbandando è finita in un fossato al margine della strada e poi si è capovolta, rotolando su se stessa. L’uomo, il più grave tra i due feriti, è stato fatto uscire dall’abitacolo dai vigili del fuoco di Ancona che hanno tra l’altro, messo in sicurezza il mezzo, alimentato a gas metano. Sul posto, per soccorrere la coppia, è arrivata anche una pattuglia della polizia locale di Camerano, un’ambulanza della Croce gialla di Camerano e l’automedica del 118 che ha trasportato i due anconetani al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette.

Si era alzata in volo anche l’eliambulanza per prelevare il 78enne che dopo aver sorvolato la zona è però rientrata alla base senza paziente. Per permettere le operazioni di soccorso, il traffico ha subito forti rallentamenti ed è poi stato deviato dalla stessa polizia municipale di Camerano che ha anche eseguito i rilievi dell’incidente stradale.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X