facebook rss

Presi ad imbrattare
il Monumento ai Caduti,
denunciati tre ragazzi

ANCONA – Gli agenti della volante li hanno sorpresi attorno alle 10 mentre disegnavano con un pennarello sul marmo del Passetto
sabato 18 Marzo 2017 - Ore 13:55
Print Friendly, PDF & Email

Il Monumento ai Caduti in piazza IV Novembre, foto d’archivio

Sorpresi sul fatto, avevano appena lasciato la loro firma sul Monumento ai Caduti con un pennarello indelebile giallo con tanto di data per ricordare il momento del loro gesto. Non ci hanno nemmeno provato a mentire agli agenti della squadra volante che stamattina attorno alle 10 ha fermato tre studenti adolescenti, due ragazzi e una ragazza, che avevano appena imbrattato il marmo dell’altare in piazza IV Novembre. Alla vista della polizia, hanno raccolto in fretta gli zaini e si sono incamminati lungo il viale della Vittoria, ma gli agenti li hanno fermati e davanti all’evidenza del fatto, i tre hanno ammesso di aver disegnato e scritto sul monumento, consegnando anche il pennarello indelebile di colore giallo. Per tutti e tre, il gesto è costato una denuncia per deturpamento e imbrattamento. Un punto a favore dei controlli e un avviso come deterrente contro gli atti vandalismo, dopo una lunga serie di raid a danno di monumenti e beni storici della città.

Santa Maria della Piazza nel degrado: rifiuti e vetrate spaccate

Vandali in piazza Pertini, sfregiata l’opera di Trubbiani

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X