facebook rss

Addio a Gianluca Fulgenzi,
oggi i funerali
del ragazzo di talento

CHIARAVALLE - L'ultimo saluto nell'abbazia di Santa Maria In Castagnola. Chiesa gremita e la sua maglia da calcio numero 9 sul feretro per ricordarlo
mercoledì 19 Aprile 2017 - Ore 14:13
Print Friendly, PDF & Email

Gianluca Fulgenzi

 

La passione per la caccia e per i cani, che allevava ed allenava anche per le mostre alle quali amava partecipare. Poi il calcio, per il quale aveva un vero talento, e che l’aveva visto campione giovanissimo, fino a quando il lavoro insieme al padre, Gianni Fulgenzi, al consorzio agrario Agricom di Chiaravalle – tra i più grandi della provincia e che rifornisce buona parte del territorio – l’aveva assorbito e distratto dallo sport. E l’amore per la fidanzata Luna con la quale conviveva da poco ed i tanti amici. Una vita piena. Spezzata a 27 anni da un malessere invisibile e potente, contro il quale Gianluca non è riuscito a combattere. Aveva cercato un po’ di serenità per qualche giorno tra il verde di Cupramontana, ospite della fattoria sociale Podere Tufi nel giorno di Pasquetta. Dopo pranzo aveva detto al responsabile che desiderava fare una breve passeggiata. E’ stato trovato senza vita poco distante, intorno alle 16,30, in un casolare. Gianluca lascia un grande vuoto in chi lo ha conosciuto e avrebbe meritato di riceve ancora tanto amore. In queste ore di sofferenza in molti sono corsi ad abbracciare i suoi familiari. I genitori, Gianni e Rossella, le sorelle Valentina ed Elisa, la fidanzata, parenti e amici si sono ritrovati, oggi, 19 aprile, alle 16 per tributargli  l’ultimo saluto nell’abbazia di Santa Maria in Castagnola, a Chiaravalle. Abbazia gremita di amici e conoscenti che hanno voluto tributare l’ultimo gesto di affetto a Gianluca. Sul feretro la sua maglia da calcio numero 9.

(Servizio aggiornato alle 19. foto Giusy Marinelli)

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X