facebook rss

Precipita dal quarto piano,
muore uomo di 76 anni

ANCONA - Un sms all'amico prima di lanciarsi nel vuoto: "Perdonate se potete". Dramma nella notte in via Dalmazia, inutili i soccorsi per l'anziano deceduto sul colpo
martedì 6 Giugno 2017 - Ore 09:38
Print Friendly, PDF & Email

Croce Gialla, foto d’archivio

 

L’ultimo pensiero rivolto ad un amico, un messaggio scritto sul cellulare, ma mai inviato. “Ciao, perdonate se potete”. Poi il gesto estremo nella notte. E’ morto dopo un volo di quattro piani Ennio Bubalini, un uomo di 76 anni. Il dramma è accaduto attorno alle 1.45 in via Dalmazia. Inutile la corsa dei soccorsi, sul posto sono arrivati i mezzi della Croce Gialla e la polizia, ma non è stato possibile fare altro che constatare il decesso sul colpo dell’anziano, piombato in strada dopo un volo di quattro piani dal balcone della sua abitazione. A dare l’allarme un vicino di casa, che si è accorto del corpo di Bubalini in strada dopo aver sentito il colpo ed essersi affacciato dalla finestra. Il messaggio dal cellulare rivolto all’amico non è mai partito. Bubalini viveva solo, lascia un figlio. Negli ultimi giorni i vicini non lo avevano visto uscire di casa, in seguito ad una caduta accidentale e ad una ferita non riusciva a camminare bene.

(servizio aggiornato alle 14.58)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X