facebook rss

Sorvegliato speciale esce
di casa a mezzanotte: arrestato

STAFFOLO - Il 26enne di origini nigeriane è stato sorpreso in piazza dai carabinieri e ha trascorso il resto della notte nella cella di sicurezza della caserma di Jesi
mercoledì 7 Giugno 2017 - Ore 13:09
Print Friendly, PDF & Email

Incurante delle prescrizioni della sorveglianza speciale che gli imponevano di restare nella sua abitazione tra le 22 di sera e le 6 del mattina, ha pensato di uscire di casa nelle ore serali. Ma è stato sfortunato perché a mezzanotte è stato sorpreso a passeggio per il centro di Staffolo proprio dai carabinieri che dovevano controllarlo.

Gli uomini del maresciallo Fabio Funghi hanno così arrestato in flagranza di reato P.A. 26 anni, di origini nigeriane ma residente a Staffolo, che si è reso responsabile del reato di inosservanza delle prescrizioni imposte con la misura di prevenzione. Il giovane ha trascorso il resto nella nottata nella cella di sicurezza della caserma dei carabinieri di Jesi e stamattina è comparso davanti al Gip per l’udienza di convalida dell’arresto e per affrontare l’udienza del processo per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X