facebook rss

Scappa dalla polizia,
inseguito e fermato
Nascondeva due coltelli

ANCONA – Ha bruciato un semaforo rosso per darsi alla fuga su di un motorino senza assicurazione
lunedì 3 Luglio 2017 - Ore 14:17
Print Friendly, PDF & Email

Polizia in piazza Ugo Bassi foto d’archivio

Scappa dalla polizia, brucia un semaforo rosso nella fuga, viene inseguito, poi fermato e dalla perquisizione spuntano fuori due lunghi coltelli. Come se non bastasse, il motorino usato per la corsa è risultato senza assicurazione. Ha stabilito un record pericoloso di infrazioni un 22enne di origini dell’est Europa, con precedenti penali per reati contro la persona e il patrimonio, bloccato dagli agenti della squadra volante della polizia ieri sera nella zona di piazza Ugo Bassi. Durante il pattugliamento, il ragazzo in sella al motorino ha dato subito gas alla vista delle divise, cercando di fuggire in direzione via Cristoforo Colombo, passando all’incrocio con il semaforo rosso. Gli agenti si sono quindi lanciati all’inseguimento e lo hanno fermato poco lontano facendolo accostare. Durante il controllo i poliziotti hanno notato che il ragazzo stava armeggiando con la maglietta, tentando di coprire le tasche dei pantaloni. Il 22enne è stato perciò invitato a sollevare la t shirt e da sotto la maglietta sono spuntati i manici di due coltelli, una lama a serramanico di 14 centimetri e un altro di 19 centimetri. Il motorino su cui viaggiava non era stato nemmeno mai revisionato ed è stato perciò sequestrato. Il ragazzo è stato denunciato per il reato di porto abusivo di armi od oggetti ad offendere.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X