facebook rss

Le biglie tornano a correre
al Passetto grazie ad A2O

ANCONA – Non solo vandali. Rimessa a nuovo la storica pista delle biglie, primo passo del progetto di recupero dei giardini proposto dai ragazzi dell’associazione e finanziato da Rotary Club Ancona. Martedì 18 l’inaugurazione
giovedì 13 Luglio 2017 - Ore 14:16
Print Friendly, PDF & Email

La pista delle biglie ha ritrovato la sua forma dopo anni di abbandono

Dopo una lunga serie di atti vandalici (leggi gli ultimi episodi), finalmente la buona notizia. Si tratta del recupero della storica pista delle biglie del Passetto, nell’area della piscina comunale. Storica perché la costruzione risale agli anni ’60, ma praticamente non ha mai ricevuto una manutenzione in tanti anni nonostante sia uno dei luoghi del cuore di tanti anconetani. Ci hanno pensato allora i ragazzi dell’associazione Altra Ancona Ora (A2O) a presentare il loro progetto di riqualificazione dell’area di via Thaon De Revel con nuovi giochi e nuove panchine. L’idea è piaciuta al Rotary Club Ancona, che tramite il suo concorso di idee “Ankon” ha finanziato gli interventi proposti con 4.500 euro. Oltre alla rimessa in sesto della pista delle biglie, verranno installate anche nuove panchine e nuovi tavoli, tra cui un ping pong e un tavolo con scacchiera. Martedì 18 alle 18 l’iniziativa simbolica di inaugurazione della rinnovata pista delle biglie, nell’area poco distante dalla pista di pattinaggio rimessa a nuovo dal Comune. Attenzioni e gesti di cura che servono anche per contrastare quella che sembra una sfida infinita alla città di gruppi di ragazzi terribili che continuano a colpire e demolire i beni pubblici.

Ping pong e scacchiera contro i vandali del Passetto

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X