facebook rss

Scoppia la bolgia nel bar:
35enne preso a bottigliate in testa

ANCONA - E' successo in piazza Rosselli, dinamica ancora da chiarire. L'uomo è stato portato a Torrette, poi si è allontanato da solo
domenica 30 luglio 2017 - Ore 12:49
Print Friendly, PDF & Email

Polizia (foto d’archivio)

 

Entra con alcune persone dentro un bar e una di queste gli dà una bottigliata in testa. E’ successo la scorsa notte ad Ancona, in piazza Rosselli. Intorno alle 3 un 35enne di origini tunisine era entrato in un bar con slot insieme a diverse persone, originarie dell’est Europa. Improvvisamente una delle persone con cui l’uomo era in compagnia ha afferrato una bottiglia e l’ha scaraventata sulla testa del 35enne. Avvertiti i soccorsi, è intervenuta la Croce gialla. Sul posto anche la polizia di Ancona. La dinamica dei fatti non è chiara, perché la vittima non ha fornito informazioni dettagliate agli agenti. Dopo essere stato portato all’ospedale Torrette il 35enne non ha voluto ricevere le cure del caso e si è allontanato spontaneamente.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X