facebook rss

Aperti per ferie,
ma solo cinque locali
sfidano il deserto di agosto

ANCONA - Confcommercio traccia la mappa dei bar e dei ristoranti che lavoreranno no-stop anche a Ferragosto. Dodici gli esercizi che non rinunciano alle ferie, pur garantendo una turnazione
sabato 5 agosto 2017 - Ore 13:31
Print Friendly, PDF & Email

Corso Garibaldi ad Ancona (foto d’archivio)

 

Aperti per ferie. Confcommercio Marche Centrali stila la mappa di bar e ristoranti che non tireranno giù le saracinesche nemmeno in alta stagione. Solo cinque in città, però, i locali che sfideranno la serrata di Ferragosto, lavorando no-stop. A rimanere sempre aperti, Osteria del Poggio (Fraz. Poggio), Co.Bar. alla stazione di Ancona, Anguì al porto dorico (banchina Nazario Sauro), Da Baldì, via del Castellano, Villa romana, via Montacuto. Dodici, invece, i locali che si concederanno qualche giorno di ferie nel mese di agosto e che hanno comunicato la loro turnazione all’associazione di categoria, quale guida pratica per le persone in cerca di una bibita fresca o di un pasto.

ECCO I NOMI

Il Liz Bar di via XXV aprile, l’esercizio che si concede la pausa più lunga, chiuso fino al 26 agosto. Solo cinque giorni di stop, invece per Crema e Caffè di via Tavernelle (chiuso dal 14 al 18 agosto). Il bar-pizzeria Miami di via Torresi sarà chiuso dal 21 al 31 agosto, mentre la Trattoria Ulderico di via Marconi resterà con le saracinesche abbassate dal 14 al 30 agosto. Il bar ristorante Gino di via Buozzi dà l’arrivederci ai clienti al 21 agosto, giorno di riapertura, in ferie da oggi. Alla Tazza d’Oro di corso Mazzini ci si ferma dal 10 al 20 agosto. Quattro giorni di chiusura per la trattoria Da Irma al porto (banchina Nazario Sauro) dal 14 al 17 agosto. Si riparla di lavoro il mese prossimo alla trattoria del Piano a piazza D’Armi chiusa dal 13 agosto al 03 settembre. Chiuso giusto il weekend di Ferragosto a La Moretta di piazza del Plebiscito, luci spente il 13, 14 e 15 agosto.  Zazie (corso Mazzini) chiuso dal 12 al 20 agosto. La pasticceria Dum (via Grazie) sarà invece chiusa dal 09 al 23 agosto. Sempre aperto il bar Ragno d’oro di piazza Galilei, 3 (Collemarino), che osserverà comunque il turno di chiusura della domenica.

«Anche quest’anno – commenta il direttore di Confcommercio Marche Centrali, Massimiliano Polacco –, abbiamo voluto presentare un elenco di attività, nell’ambito del food, con le varie turnazioni. L’obiettivo è avere una città a misura di cittadino e di turista anche nei giorni in cui tradizionalmente c’è una diminuzione di aperture».

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X