facebook rss

Pompiere di Ancona salva
2 bimbi in mare
Muore bagnino eroe

FANO - La tragedia stamattina sul litorale di Torrette di Fano. Il vigile del fuoco in forza al Comando di Ancona, in quel momento in spiaggia e fuori servizio, ha offerto un contributo determinante nelle operazioni di soccorso dei bagnanti lombardi e ha tentato invano di rianimare il 57enne che con lui si era tuffato in acqua
lunedì 7 agosto 2017 - Ore 22:25
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Bagnino eroe salva due bambini in mare, davanti alla spiaggia di Torrette di Fano, poi si tuffa di nuovo per aiutare il padre dei due ragazzini ma non riesce a tornare a riva e muore. E’ successo stamattina poco dopo le 10 e la vittima del mare è un 57enne fanese, Pierluigi Ricci. In spiaggia si trovava anche Daniele Imperiale, un vigile del fuoco in forza al Comando di Ancona, in quel momento fuori servizio, che ha offerto un contributo determinante nelle operazioni di soccorso dei tre bagnanti lombardi in difficoltà tra le onde, a circa 50 metri dalla riva. Tratti in salvo i due giovani, il pompiere è rientrato in acqua, con l’ausilio del pattino di salvataggio, per il recupero del bagnino di 57 anni, privo di sensi che insieme a lui si era gettato in mare per salvare quelle vite. Lo ha riportato sul bagnasciuga e gli ha praticato la manovra di rianimazione cardio-polmonare, senza però riuscire a fargli ripartire il cuore. Padre e figli sono stati trasferiti per accertamenti al pronto soccorso dell’ospedale di Fano. Sul posto è intervenuta anche la Guardia costiera.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X