facebook rss

Magliette sportive e borse di lusso contraffatte,
maxi sequestro di merce falsa in porto

ANCONA – La guardia di finanza e l'agenzia delle dogane hanno fermato un tir greco carico di capi di abbigliamento e articoli sportivi di griffe imitate
venerdì 18 Ago 2017 - Ore 13:00
Print Friendly, PDF & Email

Il sequestro di articoli sportivi e borse contraffatte

La guardia di finanza di Ancona, in collaborazione con l’agenzia delle dogane, ha rinvenuto e sequestrato nel porto dorico 3.074 capi di abbigliamento con marchio contraffatto. Un autoarticolato con targa greca ha attirato l’attenzione dei militari e dei funzionari doganali ed i sospetti hanno trovato conferma: all’interno del rimorchio sono stati infatti individuati alcuni colli contenenti capi e accessori di abbigliamento marchiati con i nomi e i loghi di note griffes. In tutto 2002 completi da calcio e da basket con marchio Nike, Adidas, Puma, New Balance, oltre a 1072 portafogli e zaini con marchio Louis Vuitton e Gucci. Vista la loro scarsa qualità, il confezionamento e l’assenza di documentazione commerciale, le fiamme gialle hanno contattato i periti delle case produttrici e quindi hanno sequestrato il carico in quanto ritenuto contraffatto. Nessuna responsabilità è stata addebitata al camionista, incaricato solo di agganciare il rimorchio appena sbarcato da un traghetto da Igoumenitsa per trasportarlo ad una società di logistica con sede a Bologna.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X