facebook rss

Promosso al grado di maggiore
il capitano Raffaele Conforti

OSIMO - Una promozione per meriti sul campo. Con decreto del Ministero della Difesa l'ufficiale superiore è stato confermato nell’attuale incarico al vertice della Compagna carabinieri di Osimo
sabato 19 Agosto 2017 - Ore 19:47
Print Friendly, PDF & Email

Il maggiore Raffaele Conforti, vertice della Compagnia dei carabinieri di Osimo

Con decreto ministeriale del Ministro della Difesa è stato promosso per meriti al grado di maggiore, il capitano dei carabinieri Raffaele Conforti, vertice della Compagnia di Osimo. L’ufficiale superiore, 53 anni, originario della Campania, è stato confermato nell’attuale incarico al Comando di via Saffi che ricopre dall’ottobre del 2011, sotto la cui giurisdizione ricadono le stazioni delle 10 città della Valmusone.

Il maggiore Raffaele Conforti, laureato in Giurisprudenza all’università degli studi di Siena, in oltre 30 anni di impegno nell’Arma Benemerita si è distinto in operazioni anche su territori di frontiera dove si combatte quotidianamente la criminalità organizzata di mafia, camorra e ndrangheta. Prima di insediarsi ad Osimo, dove con il supporto dei suoi uomini continua a distinguersi nella conclusione di operazioni antidroga anche di caratura internazionale, l’ufficiale ha infatti lavorato nel Norm. Nel reparto operativo dell’Arma ha prestato servizio 10 anni in Sicilia nella difficile stagione segnata dalle stragi di Capaci e via D’Amelio dove morirono i giudici Falcone e Borsellino, 4 anni in Campania e 9 in Calabria a Vibo Valenzia, tra i Cacciatori di Calabria, dove ha respirato il nuovo clima di consapevolezza e impegno sociale contro la malavita fiorito nella società civile. Al maggiore sono giunte le congratulazioni dei collaboratori e degli altri vertici dei carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X